19 maggio 2017

Con Massimiliano Sechi sul palco di #paroleostili #condivido (Cagliari, 15 maggio 2017)

Lunedì, dopo averlo ascoltato regalare parole positive al pubblico della manifestazione "Condivido" (organizzata per portare nelle scuole il "manifesto della comunicazione non ostile") ho raggiunto Massimiliano sul palco per una foto ricordo.

Un post condiviso da Andrea Mameli (@linguaggiomacchina) in data:


Quando Massimiliano rispondeva alle domande di Diana del Bufalo e Giorgia Palmas immagino che anche le altre persone che lo ascoltavano si sono dimenticate completamente che è seduto su una sedia a ruote. Perché Massimiliano ha il potere di farsi ascoltare per quello che dice, non per quello che appare.

Un post condiviso da Andrea Mameli (@linguaggiomacchina) in data:

Massimiliano è sempre lo stesso grande motivatore, proprio come un anno fa, quando l'ho conosciuto e ho scritto questo post: Massimiliano Sechi e la No Excuses philosophy (blog Linguaggio Macchina, 22 aprile 2016).



Nessun commento: